Caltanissetta, colpisce una 60enne in testa con delle lattine poi si scaglia contro i poliziotti: 39enne sancataldese denunciato

481

I poliziotti della sezione volante hanno denunciato in stato di libertà un 39enne di San Cataldo, gravato da precedenti giudiziari, per i reati di lesioni personali aggravate, ubriachezza e oltraggio a pubblico ufficiale. L’uomo è anche stato segnalato alla locale Prefettura per detenzione di 3,4 grammi di hashish per uso personale. Nella tarda serata di ieri i poliziotti sono intervenuti in via Terranova, angolo via Polizzi, dove era stata segnalata un’aggressione in atto nei confronti di una donna sessantenne. L’autore dell’aggressione, in stato di ubriachezza, poco prima si era avvicinato alla donna, che si trovava in compagnia di sua nipote, e senza alcun apparente motivo, l’ha strattonata e colpita alla testa con alcune lattine in alluminio. La donna, rovinata a terra, ha subito chiamato aiuto trovandolo in due passanti, uno dei quali a sua volta è stato aggredito dal 39enne, nel tentativo di farlo desistere dal suo comportamento aggressivo. Una volta giunti i poliziotti, l’aggressore si è scagliato contro di essi apostrofandoli con insulti. Il 39enne è stato bloccato e condotto in Questura dove, a seguito di perquisizione personale, all’interno della tasca del cappotto, gli è stato sequestrato l’hashish. La vittima dell’aggressione è stata accompagnata al pronto soccorso dell’Ospedale Sant’Elia, dove è stata medicata, avendo riportato lesioni alla testa.

Commenta su Facebook