Caltanissetta, chiusure al transito e divieti per il Giro d’Italia. Informazioni ai cittadini

1839

Scatta oggi la chiusura al transito con divieto di sosta e zona rimozione in viale Regina Margherita, sede del ritrovo della carovana del Giro d’Italia, in vista della sesta tappa “Caltanissetta – Etna” in partenza domani, giovedì 10 maggio, alle 12,45 da corso Umberto.

All’interno del territorio comunale le strade interessate dall’evento sono viale Regina Margherita, corso Umberto, corso Vittorio Emanuele, tratto di strada compreso tra il corso Umberto e il largo Badia, largo Badia, via Xiboli fino all’imbocco della Statale 122 subito dopo il villaggio Santa Barbara. A comunicarlo è il comandante della Polizia Municipale, Diego Peruga.

Ciò comporterà la chiusura totale al transito e il divieto di sosta con rimozione forzata delle suddette strade e comporterà, altresì, variazioni sulla circolazione veicolare anche sulle traverse e alcune strade ad esse limitrofe. La fascia oraria indicativa di chiusura totale al transito va dalle 9,00 alle 14,00 di giovedì 10 maggio, ma può subire variazioni in base alle necessita’ dettate dallo svolgimento dell’evento.

Relativamente al viale Regina Margherita, come detto, l’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata decorrerà sin dalle ore 14,00 di oggi fino a cessate esigenze del giovedì 10 maggio 2018. Divieto di sosta con rimozione forzata a partire da oggi alle 14,00 anche in viale Amedeo (tratto compreso tra strada accesso campi tennis e viale Margherita), via Cairoli, via Madonna del Lume.

Dalle ore 16,00 di oggi, mercoledì 9 maggio e fino alle 18,00 di giovedì 10 maggio sospensione della circolazione veicolare in viale Margherita, viale Amedeo (tratto compreso tra strada accesso campi tennis e viale Margherita), via Cairoli, via Madonna del Lume, via Chiarandà (con esclusione dei mezzi di Polizia, di Soccorso, dei Residenti, degli operatori del Centro Salute Mentale, nonché, degli avventori del ristorante ai quali è consentito l’ingresso e l’uscita esclusivamente da Via Niscemi e per i residenti di Via Senatore D’Antona ai quali, in uscita, è istituito l’obbligo di svoltare a destra per Via Niscemi).

Dalle ore 7.00 alle ore 16.00 del 10 maggio 2018 e comunque fino a cessate esigenze, l’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata nelle seguenti vie: Via Niscemi, lato destro, tratto di strada compreso tra la Via Chiaranda’ e la Via Senatore D’Antona; –Via Senatore D’Antona; Via XX Settembre, tratto di strada compreso tra il civ. 99 e la Via Palestro; –Corso Umberto, tratto di strada compreso tra il Viale Regina Margherita e la Piazza Garibaldi; –Corso Vittorio Emanuele, tratto di strada compreso tra il Corso Umberto e la Via Vespri Siciliani; –Via Vespri Siciliani;Via Xiboli fino alla SS.122; –In tutti i varchi e cortili che si immettono sul circuito appena indicato.

Dalle ore 09.00 alle ore 16.00 del 10 maggio 2018 la sospensione della circolazione veicolare nelle seguenti vie: Corso Umberto, tratto di strada compreso tra il Viale Regina Margherita e la Piazza Garibaldi; –Piazza Garibaldi; Corso Vittorio Emanuele, tratto di strada compreso tra la Via XX Settembre e la Via Vespri Siciliani;Via Vespri Siciliani; Via Xiboli fino alla SS.122; Via XX Settembre con esclusione dei residenti di via XX settembre e delle vie interne del quartiere Provvidenza ai quali e consentito l’uscita da Via Niscemi; Via Cardinale Nava con esclusione dei residenti di Via Cardinale Nava e dei residenti delle Vie Limitrofe ai quali è consentito l’ingresso e l’uscita esclusivamente dalla Via Redentore; Via Redentore, tratto di strada compreso tra la Via Cardinale Nava e la Via Xiboli, con esclusione dei residenti del tratto e dei residente delle strade limitrofe ai quali è consentito l’ingresso e l’uscita esclusivamente da lato Via San Giovanni Bosco; Viale Conte Testasecca, tratto di strada compreso tra la Via Elena e la Via Cavour, con esclusione dei soli residenti che in uscita imboccheranno la Via Traversa Elena;

Dalle ore 9.00 alle ore 16.00 l’istituzione del senso unico di marcia in Via Redentore, tratto di strada compreso tra la Via Pitrè e la Via San Giovanni Bosco;

Dalle ore 9.00 a cessate esigenze l’istituzione del doppio senso di marcia in Via San Domenico, tratto di strada compreso tra la Via Angeli e la Piazza San Domenico;

Dalle ore 9.00 a cessate esigenze la sospensione della circolazione veicolare, con esclusione dei soli residenti, in Via Cavour, tratto di strada compreso tra la via N. Colaianni e il Corso Vittorio Emanuele;

Oggi pomeriggio, mercoledì 9 maggio, arriveranno le strutture commerciali dei mezzi dell’organizzazione del giro d’Italia che occuperanno viale Regina Margherita. I motorhome saranno tutti parcheggiati nell’area di sosta che verrà allestita dall’inizio di viale Margherita in prossimità di via Chiarandà fino a villa Amedeo. A salire, fino a corso Umberto, ci sarà l’area commerciale. Il villaggio proseguirà per corso Umberto fino a piazza Garibaldi. In corso Umberto il foglio firma e il ritrovo partenza nell’isola pedonale.

Per recarsi in centro storico giorno 10 maggio è possibile utilizzare il bus navetta che farà la spola tra la stazione centrale e i parcheggi di interscambio di Pian del lago e via Mattarella in zona Bloy. Per chi risiede nelle zone interessate ed ha necessità di utilizzare l’auto, è consigliabile lasciare il mezzo in aree limitrofe a quelle sopra indicate.

Commenta su Facebook