Caltanissetta, chiesto il processo per Antonello Montante: con lui a giudizio altri 24 indagati

1006

L’inchiesta è chiusa, la procura di Caltanissetta chiede un processo per Antonello Montante, l’ex influente responsabile nazionale legalità di Confindustria che da quattro mesi ormai è in carcere con l’accusa di associazione a delinquere. Richiesta di rinvio a giudizio non solo per lui, ma anche per l’ex presidente del Senato Renato Schifani e per l’ex capo dei servizi segreti Arturo Esposito. Richiesta di rinvio a giudizio per 24 persone, che la procura diretta da Amedeo Bertone vuole sul banco degli imputati con l’accusa di aver fatto parte del cerchio magico di Montante, tutti uniti – sostengono i pm Gabriele Paci, Stefano Luciani e Maurizio Bonaccorso – per spiare le indagini della magistratura.

Ed è soltanto un pezzo di processo. Sì, perché, è attesa anche la chiusura dell’altro troncone dell’inchiesta, che riguarda i politici del cerchio magico di Montante: l’ex governatore Rosario Crocetta, gli ex assessori alle Attività produttive Linda Vancheri e Mariella Lo Bello, poi l’ex presidente di Sicindustria Giuseppe Catanzaro, pure loro secondo la procura nissena parte del sistema Montante, per pilotare la gestione di milioni di euro di fondi pubblici. (Salvo Palazzolo, Repubblica.it – Leggi l’articolo completo a questo link https://palermo.repubblica.it/cronaca/2018/09/30/news/montante_chiesto_il_processo_per_l_ex_capo_di_sicindustria_i_pm_richiesta_di_rinvio_a_giudizio_per_24_indagati_-207716933/)

Commenta su Facebook