Caltanissetta, champagne e liquori a sbafo al supermercato. Denunciati un uomo e una donna

Un uomo e una donna sono stati bloccati fuori dall’esercizio commerciale. La donna aveva appena prelevato dagli scaffali 21 bottiglie di super alcolici e champagne ed era uscita senza pagare.

I poliziotti della sezione volanti hanno denunciato alla locale Procura della Repubblica in stato di libertà un uomo e una donna, entrambi quarantenni, originari della provincia di Ragusa, gravati da numerosi precedenti giudiziari, per furto aggravato in concorso. I predetti, nel pomeriggio di ieri, sono stati sorpresi fuori da un supermercato ubicato in via Salvatore Averna, nella periferia del Capoluogo, mentre tentavano di allontanarsi a bordo di un’auto, dopo che la donna aveva sottratto 21 bottiglie di super alcolici e champagne ed era uscita senza pagare. Il comportamento della donna non è sfuggito al personale di vigilanza che ha allertato le forze dell’ordine. Gli agenti della Polizia di Stato, giunti sul posto, hanno trovato l’uomo che era stato bloccato dalla vigilanza e, poco dopo, hanno rintracciato la donna che si era allontanata a piedi cercando di sfuggire al controllo. I due fermati sono stati condotti in Questura e, dopo le formalità di rito, denunciati. La refurtiva, del valore di circa 400 euro, è stata restituita al responsabile dell’attività commerciale. Ai predetti è stata contestata anche la sanzionate amministrativa per violazione delle misure di contenimento della pandemia da coronavirus.

Commenta su Facebook