Caltanissetta, cane poliziotto fiuta droga in un’abitazione: arrestato 21enne gambiano

715

Nuovi servizi straordinari di controllo del territorio, volti al contrasto delle illegalità diffuse sono stati effettuati nel centro storico di Caltanissetta. I poliziotti, coadiuvati dal Nucelo Prevenzione Crimine di Palermo, e con l’ausilio di una unità cinofila di Catania hanno passato al setaccio il Centro Storico e il quartiere Provvidenza. In vicolo Speranza, in prossimità del civico 20-22, il cane “VITE”, attraverso una porta finestra con grata, ha fiutato della sostanza stupefacente all’interno di un immobile occupato da un cittadino straniero notato mentre riposava. L’uomo, una volta sveglio, ha aperto la porta e fatto entrare i poliziotti, i quali, una volta all’interno, hanno sottoposto a perquisizione l’abitazione rinvenendo 5 panetti di sostanza stupefacente del tipo hashish del peso complessivo di gr. 432,7, 8 frammenti hashish già confezionata del peso complessivo di gr.11,8, un involucro di sostanza del tipo marijuana del peso di gr. 26,1, un involucro di eroina di gr. 5,8, e 1 involucro di cocaina di 2,8 grammi e inoltre del contante di piccolo taglio per un ammontare di 984,00 euro ritenuti provento dell’attività di spaccio. Lo straniero identificato per Sora Faal, gambiano di 21 anni, residente a Caltanissetta in Via Palestro, è statp tratto in arresto e dopo gli accertamenti di rito, condotto su disposizione del P.M. di turno al carcere Malaspina.

Nel corso dello stesso servizio, in Via Barone Lanzirotti, altri agenti avevano notato un giovane di colore che alla loro vista si è dato a precipitosa fuga, facendo cadere per terra un involucro contenente all’interno 10 dosi già confezionate di sostanza stupefacente del tipo hashish del peso complessivo di grammi 15,9 sottoposta a sequestro penale a carico di ignoti. Durante la predetta attività sono stati controllati 18 cittadini stranieri, tra i quali 4 con precedenti di Polizia e una persona invitata presso gli Uffici Immigrazione.

Commenta su Facebook