Caltanissetta, buona Pasqua a medici, infermieri e personale ausiliario

92

Alla breve cerimonia hanno partecipato tutti gli appartenenti alle forze dell’ordine. La Polizia di Stato ha donato un uovo di Pasqua ai sanitari in servizio al pronto soccorso dell’Ospedale Sant’Elia. Le altre forze di polizia a loro volta hanno portato un dono simbolico

Un pensiero, una sincera manifestazione di amicizia e di stima in questo giorno di Pasqua. La Polizia di Stato ha voluto esprimerlo al personale sanitario dell’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta. Questa mattina il dirigente della Sezione Volanti, Commissario Capo d.ssa Stefania Asaro ha consegnato un grande uovo di Pasqua, donato alla Questura di Caltanissetta dalla ditta “Tentazione e Sapori” del pasticciere Davide Scancarello, a chi in questi giorni sta lavorando per il contrasto all’emergenza sanitaria in corso.

Il Questore, nel ringraziare Davide Scancarello, ha deciso di donare l’uovo ai sanitari in servizio al Pronto Soccorso. La consegna si è svolta nel corso di una breve cerimonia al Pronto Soccorso dell’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta alla quale hanno partecipato anche rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, dei Vigili del Fuoco, della Polizia Penitenziaria, della Polizia Municipale e dell’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste, che a loro volta hanno portato un dono simbolico. Il ringraziamento delle forze dell’ordine e di tutta la comunità va a medici, infermieri e ausiliari, in questi giorni tutti in prima linea nella lotta al covid-19.

 

 

Commenta su Facebook