Caltanissetta, auto abbandonate e liquami a contatto con il suolo: denunciato titolare di un deposito

516

Ieri la Sezione Polizia Stradale di Caltanissetta, nell’ambito dei controlli effettuati sul territorio al fine dell’individuazione di reati ambientali e, in particolare, del fenomeno dell’abbandono di veicoli all’interno di depositi non autorizzati, unitamente al Nucleo Ambiente della Sezione di polizia giudiziaria della Procura della Repubblica c/o il Tribunale di Caltanissetta, ha denunciato all’A.G. per reati ambientali il responsabile di una ditta di depositeria. I poliziotti si sono recati presso la Zona Industriale di Caltanissetta, in un’area recintata dedita a deposito/custodia di auto incidentate e dismesse. Il deposito era privo dei requisiti previsti dalla legge senza alcuna autorizzazione. Nel corso del controllo sono stati trovati diversi veicoli in stato di abbandono, parti meccaniche e liquami direttamente a contatto con il suolo. Sul posto è intervenuto anche personale dell’ASP (Tecnici della Prevenzione) di Caltanissetta per eseguire delle campionature di terreno e sui liquidi prelevati. L’area è stata sottoposta a sequestro preventivo per eventuali successivi accertamenti.

 

Commenta su Facebook