Caltanissetta, apre hub vaccini in centro commerciale. Caltagirone: “Tutti vaccinati entro luglio”

Inaugurato questo pomeriggio al centro commerciale Il Casale di San Cataldo un punto di vaccinazione covid dell’Asp2 di Caltanissetta. L’Asp ha accelerato le procedure per realizzarlo in pochi giorni con l’obiettivo di garantire una prossimità maggiore con i cittadini.

“Questo hub ci consente di essere più prossimi ai cittadini e conciliare le attività quotidiane in un centro commerciale con la campagna di vaccinazione – spiega il direttore generale Alessandro Caltagirone -. In questa prima fase il punto vaccinale sarà aperto sugli open day mentre le prenotazioni le manteniamo al Cefpas”.

“L’hub del Cefpas in alcune giornate ha fatto anche 1.900 vaccinazioni, un numero che metterebbe in crisi qualsiasi hub ma siamo riusciti a fare anche questo. Noi monitoriamo l’andamento delle attività ed è vero che con 1900 vaccinazioni può succedere che i tempi si dilatano soprattutto quando i vaccinandi dell’open day si sovrappongono ai prenotati. Quindi la nostra sfida è proprio quella di differenziare i siti e che i tempi vengano rispettati”, spiega Caltagirone.

Da oggi si sono aperte le prenotazioni senza più limitazioni di età dai 16 anni in su. Un’altra sfida per il sistema sanitario poiché la pressione aumenterà nel mese di giugno, quello della spallata al covid.

“Dai numeri che abbiamo – spiega il manager a Radio CL1 – siamo al 50 percento delle prime dosi rispetto alla popolazione considerando un target di circa 200 mila abitanti in provincia perché dobbiamo togliere i ragazzi ed i bambini da 0 a 12 anni. E’ ovvio che il nostro obiettivo è quello di andare oltre le 2.500 vaccinazioni giornaliere e con questi ritmi questo ci consentirà di vaccinare tutti rispettando l’obiettivo di vaccinare tutti entro luglio”.

Commenta su Facebook