Caltanissetta, altri due positivi al rientro da Malta. Due cittadini gelesi che si aggiungono al caso di un nisseno già diagnosticato

460

Altri due viaggiatori di rientro da Malta sono risultati positivi al coronavirus. Si tratta di due gelesi adesso in isolamento domiciliare così come nelle 24 ore precedenti era accaduto ad un nisseno anch’egli ritornato da Malta con il Covid. Sono tutti in isolamento domiciliare dopo il tampone rinofaringeo che sarà adesso obbligatorio per chiunque ritorna da Malta visto l’elevato numero di siciliani risultati positivi dopo aver visitato il Paese.

Intanto è stato dimesso dal reparto di malattie infettive un paziente proveniente dalla provincia di Agrigento dichiarato guarito dal Covid-19 mentre è stato trasferito a Palermo il migrante positivo proveniente dalla provincia di Enna, che pertanto è stato cancellato dal report quotidiano dell’Asp2 con il quale da marzo viene aggiornata quotidianamente l’evoluzione dell’epidemia.

Rimangono due persone ricoverate nel reparto Covid del S.Elia, l’emigrato di Santa Elisabetta che era rientrato dal Belgio e uno dei contatti stretti dell’autista di Butera contagiato dopo un viaggio in cui trasportava a bordo un passeggero poi risultato positivo al coronavirus. Cinque i positivi al virus nSars-cov2 in isolamento domiciliare. 3 a Gela, 1 a Caltanissetta e 1 a Butera.

Commenta su Facebook