Caltanissetta, all’istituto Testasecca corsi di danza e scacchi per gli anziani

604

Le attività del Centro Diurno Anziani dell’istituto Testasecca si sono ulteriormente arricchite di nuovi momenti che si svolgono durante le mattinate dei giorni feriali. Si tratta di un corso, coordinato da un servizio di volontariato svolto dalla signora Angela Paterna, che due volte la settimana – il martedì e il giovedi – vede gli anziani che  frequentano il centro diurno partecipare con impegno ed entusiasmo giovanili ad attività di danza, ballo classico e moderno. Mentre il sabato, a cura di un altro servizio volontario, quello dell’associazione Scacchistica nissena “L’Alfiere”,  gli stessi destinatari dei numerosi servizi  offerti dal Centro Diurno, convenzionato con il Comune di Caltanissetta,  partecipano ad un corso di apprendimento del gioco degli scacchi. Gli scacchi che come è noto è  un gioco di strategia che si svolge su una tavola quadrata detta scacchiera ed è uno fra i giochi più popolari al mondo, possono essere giocati ovunque  a livello ricreativo o agonistico: in casa, nei circoli dedicati, ecc. Gli scacchi sono anche uno sport riconosciuto dal Comitato Olimpico Internazionale. Serve nel nostro caso a far socializzare ancor di più gli anziani, a tenerli mentalmente attivi e a ridestare vivacità mentale. Le mattinate, inframezzate da colazione, merenda, lettura dei giornali, altri giochi di società, si concludono con la condivisione del  pranzo che serve in molti casi a sottrarre i partecipanti al solipsismo, all’isolamento e alla solitudine che sono tra le più nocive e deteriori caratteristiche del mondo moderno.

Per partecipare o avere informazioni ci si può rivolgere al primo piano dell’istituto agli operatori del centro diurno durante le mattinate di tutti i giorni feriali.

Commenta su Facebook