Caltanissetta, al plesso “Gianni Rodari” una partita storica di scacchi viventi

311

Si terrà venerdì 1 giugno, alle 10.30 del mattino nel plesso scolastico “Gianni Rodari” dell’Istituto Comprensivo “Don L. Milani”, una “Partita storica di Scacchi viventi”. Grazie al coordinamento del Dirigente scolastico prof.ssa Luigia Maria Emilia Perricone e l’aiuto di numerosi insegnanti, gli alunni della scuola dell’infanzia sezione 3/A, della scuola primaria sezione 5/G e della scuola secondaria di I grado “Filippo Cordova”, si trasformeranno nei “pezzi” degli scacchi, per disputare delle partite.
Si tratta di un’iniziativa di grande interesse visto che ormai è scientificamente provato che giocare a scacchi stimola lo sviluppo dell’intelligenza, grazie alle strategie che devono essere cambiate repentinamente in base alle mosse dell’avversario. A questo si aggiunge il divertimento che provano i ragazzi trasformandosi in Alfieri, Cavalli, Torri, Regine e Pedoni.
E’ il metodo educativo che una volta veniva definito “imparare divertendosi”, ma che risulta comunque sempre valido.
L’Istituto comprensivo “Don Milani” non è nuovo ad iniziative che stimolano gli allievi sempre in maniera diversa e che spesso coinvolgono i genitori ed i quartieri dove sorgono i vari plessi scolastici.

Commenta su Facebook