Caltanissetta, accusa un malore e si schianta con l’auto: rianimato da un passante

1834

Accusa un malore e si schianta con l’auto contro il marciapiede. Il suo cuore si era fermato ma per fortuna nelle vicinanze qualcuno si è accorto di quanto stava accadendo ed è riuscito a rianimarlo. E’ accaduto questa mattina intorno a mezzogiorno. Un uomo di 65 anni era a bordo della sua Peugeot 106 e stava percorrendo via Rosso di San Secondo verso il centro quando, in prenda a un malore ha perso il controllo dell’auto finendo contro il marciapiedi. La scena non è sfuggita ad un agronomo di Delia, Erminio Mancuso, che si trovava al Genio Civile e subito si è precipitato per assistere l’automobilista mentre i presenti contattavano i soccorsi. Mentre Mancuso praticava il massaggio cardiaco, riuscendo a rianimare il 65enne, sono arrivati i vigili del fuoco e gli operatori del 118 che hanno trasportato l’automobilista al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia.

Commenta su Facebook