Caltanissetta, 39enne arrestato per furto aggravato e tentata estorsione

546

Ieri i poliziotti della Squadra Mobile hanno arrestato Elia Giardina di 39 anni, gravato da pregiudizi di polizia, in esecuzione al provvedimento di esecuzione di pene concorrenti e contestuale ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Caltanissetta – Ufficio Esecuzioni Penali, poiché condannato definitivamente alla pena di quattro anni e 11 mesi di reclusione e al pagamento di euro 2.300,00 di multa per i reati di furto aggravato e tentata estorsione. I reati sono stati commessi dal Giardina tra il 2003 e il 2005. L’arrestato dopo le formalità di rito è stato condotto al carcere di Malaspina.

Commenta su Facebook