Calcio, Eccellenza. Seconda trasferta di fila per la Nissa a Castelvetrano contro la Folgore

1783

(di Vincenzo Di Maria) La Nissa si prepara al meglio per la seconda trasferta consecutiva in campionato. Dopo quella di una settimana fa a Marsala stavolta la comitiva biancoscudata è di scena a Castelvetrano contro l’insidiosa Folgore.

I biancoscudati non potranno contare sull’attaccante Luca Strano che nella gara di domenica ha rimediato uno stiramento di primo grado al flessore della coscia sinistra per lui uno stop di almeno 10 giorni. Ha assicurato invece, la sua presenza, capitan Firingeli che qualche giorno fa è stato colpito da un grave lutto per la scomparsa del padre.  Il giocatore, che si è allenato nelle scorse ore, non vuol lasciare i compagni per questa trasferta in terra trapanese. Russello e Ascia, colpiti da lieve influenza, saranno anche loro presenti. Per il resto tutti abili arruolati per una gara che si preannuncia molto dura, ma non per questo non alla portata dei ragazzi di mister Sferrazza.  In casa Folgore, grande euforia, dopo il successo esterno contro il Terranova Gela.  I rossoneri di mister Terranova vorranno approfittare del fattore casalingo per allungare la striscia di risultati utili consecutivi. In settimana la società rossonera ha annunciato l’acquisto del centrocampista argentino Fabrizio Castello classe 93′ proveniente dalla Vastese. Fischio d’inizio alle ore 15.30 arbitrerá l’incontro il sig Virgilio della sezione di Agrigento. Diretta radiofonica su Radio Cl1 intorno alle 15.20.

ajaxmail-15

Commenta su Facebook