Caccia ai falsi invalidi, al via le verifiche incrociate

913

Il governo regionale avvia i controlli per scovare i falsi invalidi che godono illegittimamente degli aiuti pubblici e contestualmente prova a individuare i disabili gravissimi che invece dal piano dei contributi sono tagliati fuori. Oggi è in programma la riunione della Consulta regionale per i disabili convocata dall’assessora alla Famiglia Carmencita Mangano che si è intestata la campagna per scovare i falsi invalidi.

“L’obiettivo principale – dice Mangano – è ottenere maggiore trasparenza. Stiamo raccogliendo, in accordo con altri  enti, tutti i dati necessari, stiamo studiando i casi per garantire chi ha diritto all’assistenza ed evitare che gli aiuti arrivino anche a chi non ne ha diritto”. Le verifiche incrociate sono portate avanti grazie ai dati di Istat, Inps, delle Asp e dell’Associazione dei comuni (Anci). Anche di questo si parlerà oggi nella riunione della Consulta  che è, osserva l’assessora, “una fondamentale occasione di confronto che darà voce a tutte le parti interessate”.

fonte: “La Repubblica”

Commenta su Facebook