Botti di Capodanno, il consigliere Aiello chiede al sindaco di vietarli: “Pericolosi per bimbi e animali”

1028

“Il Sindaco Ruvolo vieti i botti di fine anno” – lo ha chiesto al Sindaco di Caltanissetta il Consigliere Comunale della Lega, Oscar Aiello, il quale ha aderito all’appello di Francesco Tanasi, Segretario Nazionale del Codacons, di vietare una “primitiva” e pericolosa usanza, che ogni anno provoca centinaia di feriti e che crea problemi seri per l’ambiente, per la salute di bambini, anziani ed animali.

“Sono diversi i Sindaci che hanno accolto la richiesta del Codacons vietando i botti” – fa sapere il Consigliere Aiello, che aggiunge: “I botti ogni anno provocano centinaia di feriti, anche gravi, ed oltre al serio problema per la salute di bambini ed anziani producono danni irreversibili ai cani e agli animali domestici, che vanno dalla morte, allo spavento, dalla follia ai danni all’udito. La tutela degli animali è un motivo in più – conclude Oscar Aiello – perché i botti siano vietati anche a Caltanissetta”.

Commenta su Facebook