Botte e alcool addosso alla compagna in piazza della Repubblica: torna in libertà il 52enne arrestato dalla polizia

755

E’ tornato in libertà il 52enne nisseno, Maurizio Salute, arrestato dalla polizia dopo il controverso episodio di piazzetta della Repubblica dove, al termine di un litigio con la fidanzata, l’uomo l’avrebbe picchiata e le avrebbe gettato dell’alcool in faccia. Nel processo per direttissima di oggi, celebrato davanti al giudice del tribunale monocratico Salvatore Palmeri, il fermo non è stato convalidato così come i domiciliari, nonostante la richiesta del Pm che aveva chiesto l’applicazione della misura domiciliare. Il giudice infatti ha accolto la richiesta avanzata dal legale di Salute, l’avvocato Salvatore Virciglio, che si era opposto all’applicazione di una misura cautelare. Tecnicamente infatti l’uomo non sarebbe stato colto in flagranza di reato ma la polizia si sarebbe basata sulle testimonianze dei presenti e della vittima.  Salute davanti al giudice si è avvalso della facoltà di non rispondere. Il giudice ha disposto la restituzione degli atti al Pm che adesso potrà scegliere le forme con cui esercitare l’azione penale.

Commenta su Facebook