Borse di studio ai meritevoli del Mottura. L’atto di liberalità dell’ex preside Vizzini

2345

IMG_1201Per il secondo anno il Dirigente scolastico in pensione Salvatore Vizzini ha messo a disposizione quattro borse di studio per un valore complessivo di 2 mila euro per gli alunni meritevoli dell’Istituto ‘Sebastiano Mottura’ di Caltanissetta, che hanno conseguito il voto più alto alla maturità. Promette di farlo anche negli anni futuri precisando che in caso di ex equo il totale di 2 mila euro verrà diviso in più parti.
Per l’anno scolastico che si è appena concluso i ragazzi che hanno ricevuto la borsa di studio avendo conseguito i voti più alti alla maturità sono:
V C Alessandro Giordano voto 100 borsa di studio 550 euro.
V H Francesco Arcangelo Miccichè voto 100 borsa di studio 550 euro.
V H Davide Fiorino 98 borsa di studio 500 euro.
V H Angelo Marciano’ 95 borsa di studio 400 euro.
La cerimonia di consegna si è svolta lunedì 31 agosto nell’aula magna dell’IISS ‘Mottura’ dove la Dirigente scolastica dell’istituto Laura Zurli e il preside Vizzini hanno consegnato i premi ai quattro ragazzi dinanzi a un pubblico formato dalle emozionate famiglie e dai docenti che hanno seguito il brillante percorso di studi degli studenti premiati.IMG_1200

Vizzini ha precisato che la scuola si occupa con molta attenzione e dedizione al recupero dei tanti alunni che hanno carenze e difficoltà di vario genere, ma ha anche il dovere di far emergere e premiare le sue eccellenze. In quest’ottica ha deciso di istituire queste borse di studio che vogliono essere un augurio di un radioso futuro per questi giovani seri ed impegnati nello studio.

Commenta su Facebook