Borgo Prestianni, una colletta per riparare la strada. La comunità invita il sindaco per un incontro

723

La comunità di Borgo Prestianni ripara la strada con una colletta e invita il sindaco Giovanni Ruvolo a un nuovo incontro per il 1° settembre. “La nostra Comunità – spiega Lillo Curatolo, portavoce del Borgo – grazie ad una “colletta” tra gli abitanti del Borgo, ha effettuato una prima parte dei lavori di manutenzione straordinaria della strada vicinale che collega la S.P. 164 ed il nucleo abitato. In parte siamo riusciti a coprire le spese rimanendo debitori nei confronti dell’ impresa esecutrice in attesa di completare la “colletta” con il contributo dei ritardatari e degli indecisi. Questa modesta ma significativa vicenda si perde nel passato, in particolare dal 2007 ad oggi è stata fortemente sensibilizzata la P.A. tramite le giunte Messana-Campisi-Ruvolo: nessun risultato sebbene “ a parole” è stata sempre esternata comprensione e volontà d’ intervento”.

“Si respira aria di delusione, d’insoddisfazione e di confusione – afferma Curatolo – si assiste al protagonismo di qualche componente della Giunta con cumulo di mansioni e deleghe a svantaggio di altri componenti di indole bonaria, insicura e forse di limitata o non adeguata competenza”.

“Il Borgo Prestianni, il 1° settembre 2014 ha accolto benevolmente e fiducioso la neoeletta Giunta itinerante in quella “passerella-farsa” tra Quartieri cittadini e Borgate del territorio al fine di prendere conoscenza delle problematiche da risolvere nel breve-medio-lungo termine (comunque entro 5 anni). Non è stato concretizzato “NIENTE”. Pazienza, non è mai troppo tardi e non è successo niente di grave. La Comunità Prestiannese invita una seconda volta per il 1° settembre 2015, sia la Giunta che il Consiglio comunale per una presa d’ atto di quanto NON è stato fatto e di quanto è possibile e concretamente fattibile per migliorare le condizioni di vita del Borgo e del territorio circostante a beneficio anche della cittadinanza nissena”.

“Allo scopo di mantenere “fresca” la Vostra memoria sarà offerta una coppa di granita casalinga-artigianale fatta con limoni esclusivamente biologici”.

Commenta su Facebook