Bonus fiscali per la sistemazione a verde privato. Sabato i Garden club siciliani a confronto sul Decreto di legge

1107

Un bonus fiscale per favorire interventi di sistemazione a verde privato: giardini, cortili, aiuole e giardini pensili: è quanto prevede il disegno di legge presentato dal senatore Gianluca Susta che parteciperà sabato mattina alle 10,00 al Centro Culturale “Michele Abbate” di Caltanissetta all’incontro organizzato dall’interclub dei Garden siciliani dal titolo: “Investiamo sul nostro verde, un bene per tutti”, Sicilia giardino di delizie in terra di memoria.

Interverranno tra gli altri il presidente del Garden club di Caltanissetta, Maria Gabriella Urso, Rosalba Caffo Dallari, presidente dell’Unione Garden club d’Italia, Pietro Lo Nigro, Stefano Alletto, Michele Buffa, dirigente del servizio pianificazione paesaggistica del dipartimento Beni culturali della Regione Siciliana e Nicoletta Campanella, direttore editoriale della Nicla Edizioni che modererà l’incontro.

Il DDL introduce misure di fiscalità locale agevolata per interventi di “riqualificazione” di zone verdi private. I Comuni possono deliberare le riduzioni tariffarie di tributi locali in favore di chi realizza interventi di sistemazione a verde di aree scoperte di proprietà privata, per contribuire, alla fine, a valorizzare tutto il territorio urbano ed extraurbano. Lo scopo è implementare il verde privato come elemento estetico qualificante di uno specifico contesto urbano e come fattore  essenziale di sviluppo e di miglioramento della qualità della vita degli abitanti. Un incentivo che riguarda il decoro urbano ma non solo, poiché contribuisce ad abbattere le polveri sottili attraverso l’incremento del verde cittadino ed a incentivare l’economia nei settori florovivaistico e dell’architettura verde.

L’incontro vedrà la partecipazione di rappresentanti dei Garden Club di tutta la Sicilia.

img_3902

Commenta su Facebook