Blocchi stradali e forti contestazioni. Commercianti in attesa di risposte sulla viabilità in Centro storico

780

Doveva arrivare entro pochi giorni la soluzione per rimuovere i disagi denunciati da residenti e commercianti di una parte del Centro Storico e ammessi dallo stesso sindaco Giovanni Ruvolo alcuni giorni fa durante un incontro al Municipio.

12596135_10208943189643656_50020610_nMa questi interventi, al vaglio di una commissione tecnica, non sono ancora arrivati e neanche le risposte, cosicché questa mattina è esplosa la rabbia con l’occupazione di Corso Vittorio Emanuele e il blocco stradale.

Stiamo parlando degli operatori economici e dei residenti di corso Vittorio Emanuele, largo Badia, vie Camillo Genovese, Paolo Emiliani Giudici e Pugliese Giannone, e dei quartieri Santa Croce e San Domenico che dall’istituzione dell’isola pedonale davanti la Cattedrale in piazza Garibaldi, lamentano un calo del fatturato del 70% e disagi nelle stradine secondarie considerate inadeguate ad accogliere l’imponente mole di traffico.

Il “pedinamento” del sindaco è iniziato di mattina. Con un nutrito gruppo di commercianti e cittadini che si sono fatti trovare seduti nella platea del Teatro Margherita dove si teneva la presentazione della stagione teatrale. A sorpresa hanno fatto sentire la propria presenza con scroscianti applausi rivolti sarcasticamente al sindaco. 12571009_10208943191603705_1766877360_n

Poi si sono spostati in sala Gialla, a Palazzo del Carmine, in attesa di essere ricevuti. Ma quando hanno visto il sindaco uscire dal Teatro sono scesi in strada per avere un’interlocuzione che il sindaco ha rinviato agli assessori Falci e Bellomo.

Intorno alle 13,00 è esplosa la rabbia con i commercianti che hanno seguito il sindaco per corso Vittorio Emanuele, contestandolo pesantemente. Poi hanno bloccato le strade, via Giudici e corso Vittorio Emanuele in segno di protesta. 12607144_10208943193083742_382931335_nVibranti proteste degli automobilisti rimasti per un po’ intrappolati.

Domani i commercianti dovrebbero incontrare il Prefetto Maria Teresa Cucinotta. 12575865_10208943193443751_1447409999_n

 

Commenta su Facebook