Bloccato dalla scorta del magistrato dopo il furto. Arrestato un 47enne

1018

Era riuscito a raggiungere l’uscita con la refurtiva addosso, ma fuori è stato inseguito e acciuffato dai carabinieri di scorta ad un magistrato. Non è andato bene il colpo che un mazzarinese di 47 anni, P. G., ha messo a segno nel punto vendita Acqua&Sapone di via Napoleone Colajanni, a Caltanissetta. L’uomo, infatti, è entrato nel negozio e dopo aver gironzolato fra gli scaffali ha preso alcune confezioni di rasoi da barba che ha nascosto sotto il giubbotto. Ma nel momento in cui s’è avvicinato all’uscita senza pagare, è scattato l’allarme antitaccheggio. Il trillo ha allertato i dipendenti, ma P. G. stava già scappando a piedi. A pochi metri, però, il ladro s’è imbattuto nella scorta del consigliere di Corte d’Appello Giovanbattista Tona che, intuito cos’era successo, senza indugio e con tempismo lo hanno inseguito per alcuni metri fin quando il mazzarinese è stato preso vicino l’ufficio provinciale dell’Inps. A quel punto la scorta del magistrato lo ha consegnato ai carabinieri del Nucleo operativo Radiomobile che nel frattempo erano stati allertati. Il mazzarinese è stato denunciato per furto aggravato e la refurtiva è stata restituita al responsabile del negozio

Commenta su Facebook