Bloccata la pagina Facebook della Chiesa Madre di San Cataldo. Qualche giorno fa era stata vittima di hacker

750

Dal 26 novembre non è più attiva la pagina Facebook della Chiesa Madre di San Cataldo. I motivi ancora non sono chiari e si attende un riscontro da parte di Facebook Italia, immediatamente contattato dai responsabili dei social network della Chiesa Madre.

Qualche giorno fa il profilo era stato vittima anche di hacker elettronici. Ormai da anni, la pagina era diventata un punto di riferimento per tanti, sia per i fedeli di San Cataldo sia per i sancataldesi all’estero i quali si tenevano puntualmente informati su tutte le iniziative che si svolgono in Chiesa Madre, nella Comunità Ecclesiale di San Cataldo ma anche più largamente nella Diocesi nissena. Come è noto, la pagina Facebook del Duomo di San Cataldo riscontrava tante visualizzazioni con continui apprezzamenti da parte degli stessi utenti. Sul sito ufficiale della Chiesa Madre www.madrice.it è possibile tenersi informati circa l’evolversi di questo spiacevole episo

Commenta su Facebook