Blitz nel Nisseno: scoperti lavoratori in nero, droga e articoli illegali

1243

Scoperti undici lavoratori in nero a Mussomeli nel settore della ristorazione. Le fiamme gialle hanno individuato in un noto locale nei pressi del Castello Manfredonico, di sei lavoratori privi di contratto di assunzione. Per le sanzioni sarà tenuto conto che il numero dei lavoratori in nero riscontrato è superiore al limite del 20% rispetto ai dipendenti effettivamente in organico.

I finanzieri  hanno anche sequestrato circa 13 grammi di marijuana nel corso di una operazione di servizio eseguita all’interno della villa comunale di Campofranco.
Infine, nel giorno del mercato settimanale a Mussomeli, le fiamme gialle hanno sequestrato  1400 di accessori per smartphone e cellulari sprovvisti del marchio certificato “CE” e privi delle indicazioni obbligatorie in lingua italiana sulla provenienza del prodotto, sul loro utilizzo e sul tipo di materiale adoperato per la fabbricazione.

Commenta su Facebook