Blitz della Polizia interrompe il furto di attrezzi. Fuggi fuggi generale, ma uno viene preso

1017

Blitz della Polizia in un magazzino nelle campagne di Caltanissetta mentre era in corso un furto di attrezzi e materiale ferroso. Gli agenti delle Volanti hanno denunciato a piede libero un 42enne nisseno.
Il furto si stava consumando in una campagna in Contrada Vulcanelli – nei pressi del Villaggio Santa Barbara. La polizia trova il cancello della proprietà aperto e, all’interno della stessa, su un capannone in metallo, due uomini intenti a smontare i pannelli in lamiera ondulata del fabbricato e altri due a caricare del materiale ferroso su di un furgone parcheggiato all’interno del magazzino.
Alla vista degli agenti, il fuggi fuggi in direzione delle campagne limitrofe, ma uno degli uomini, un nisseno di 42 anni, è stato bloccato dai poliziotti. Gli altrisono riusciti a far perdere le loro tracce.
Sull’autocarro, in pessimo stato d’uso, gli agenti hanno rinvenuto un flex per taglio di materiale ferroso, una cassetta degli attrezzi e diverso materiale ferroso asportato dal capannone (dischi, chiavi meccaniche, martelli, tronchesine, chiavi, perni, ecc.), tutto quanto veniva sottoposto a sequestro.
Tutti i pannelli in lamiera ondulata staccati dalla struttura e messi da parte non sono stati sequestrati poiché ancora non caricati sul furgone.
L’uomo condotto in questura sottoposto a rilievi foto dattiloscopici presso la Polizia Scientifica è stato denunciato alla locale Procura della Repubblica in stato di libertà per i reati di furto aggravato in concorso e possesso di chiavi alterate.

Commenta su Facebook