Bimbo travolto da un cancello a Santa Barbara. Ci sono tre indagati

882

Tre persone sono indagate per lesioni colpose per il ferimento di un bambino di otto anni che a giugno scorso venne travolto dalla cancellata in ferro del parco giochi comunale del Villaggio Santa Barbara. Sul registro degli indagati della Procura, PM Maurizio Bonaccorso, sono finiti a vario titolo un tecnico del Comune di Caltanissetta, un responsabile dell’associazione che gestisce l’area ed un custode. Nei prossimi giorni il Pm disporrà un esame tecnico irripetibile convocando i legali degli indagati. Il 14 giugno del 2017 fu sfiorata la tragedia. Il piccolo venne travolto dal pesante cancello in ferro mentre giocava con amici. Venne trasferito a Palermo ed ancora oggi non si è ripreso del tutto da quell’incidente. Sul posto si recarono i Carabinieri che hanno avviato l’indagine. La famiglia del bambino si costituirà parte civile con l’avvocato Massimiliano Bellini.

Commenta su Facebook