Bilancio di previsione approvato. Il sindaco Ruvolo: “Con il confronto politico vince la città”

420

“Con l’approvazione del bilancio di previsione ha prevalso il senso di responsabilità. Giunta e Consiglio comunale sono espressione della politica nissena, la cui finalità è quella di trovare un punto di mediazione per l’interesse della città”. Ad affermarlo è il sindaco, Giovanni Ruvolo, a margine della seduta del bilancio di previsione 2018 approvato con nove voti favorevoli, due astenuti e cinque contrari.

“La città ha vinto perché oggi ha un documento programmatico e contabile che consente di pianificare interventi e investimenti, garantendo il presente e il futuro – prosegue il sindaco -. La seduta è stata lunga ed ha visto contrapposizioni anche aspre, sempre nell’alveo del dibattito politico. Ringrazio i consiglieri che hanno votato favorevolmente e quelli che si sono astenuti. Ho apprezzato molto i consiglieri d’opposizione che hanno votato favorevolmente il bilancio, perchè hanno costretto l’Amministrazione ad assumersi maggiori responsabilità. Rivolgo un ringraziamento ai consiglieri dell’Alleanza per la città ed agli assessori della Giunta, con cui affrontare con più determinazione questi ultimi mesi di mandato, tenendo aperti i canali di dialogo con tutto il Consiglio comunale. L’assessore ai Beni finanziari e patrimoniali, Maria Grazia Riggi, che ha relazionato in aula sulla proposta di delibera, ha svolto un grande lavoro sul piano tecnico, amministrativo e politico. Sono certo – conclude il sindaco – che si può tornare ad un confronto politico più sereno per affrontare la prossima campagna elettorale, facendo prevalere contenuti e proposte, anche migliorative per la città. La politica nissena ne ha gli strumenti”.

Commenta su Facebook