Biblioteca Scarabelli, interrogazione di Caltanissetta Protagonista: “Utenti e impiegati al freddo”

Pubblichiamo di seguito l’interrogazione consiliare a firma di Salvatore Petrantoni, Giovanna Mulè, Michele Giarratana, Consiglieri Comunali del Gruppo consiliare di Caltanissetta Protagonista

PREMESSO

CHE gli scriventi in data 10.07.2019 avevano già inviato una dettagliata Interrogazione Consiliare che ha avuto risposta solo in data 05.08.2019; Che le risposte fornite dall’Amministrazione che la S.V. guida o dovrebbe guidare, non si sono tradotte in reali azioni concrete e visibili, ma sono rimaste lettera morta per gli interroganti e per i cittadini nisseni che frequentano o vorrebbero frequentare la biblioteca comunale.

– l’impianto di climatizzazione degli ambienti rimane non funzionante;

– la rete Wi-Fi inesistente

– l’ascensore inutilizzabile

CONSIDERATO CHE ci risulta che i lavori di climatizzazione sono stati finanziati, appaltati e sono stati anche realizzati ma non si capisce il perché gli utenti e gli impiegati della biblioteca comunale devono quotidianamente morire di freddo, e qualcuno addirittura propone un’apertura pomeridiana fino alle ore 18 magari con scaldino sulle gambe e trapunta per i lettori;

ATTESO CHE ci risulta che stipulare un contratto WiFi con un qualsiasi gestore in commercio abbia un costo abbordabile per le tasche della S.V. , e visto che in due anni non si è riusciti ad installare una rete internet idonea, siamo sicuri che Ella farà certamente questo regalo a chi vorrà usare la biblioteca comunale come locale di coworking o di studio, e siamo altresì sicuri che si priverà volentieri di questa misera somma sottraendola dal suo emolumento mensile  per il bene dei suoi concittadini finché non sarà in essere un contratto di rete internet;

VISTO CHE anche presso la biblioteca comunale l’ascensore continua a non funzionare come in altri siti comunali, penalizzando e mortificando gli utenti diversamente abili nonostante la nota e sbandierata mozione del Consiglio Comunale sul regolamento PEBA (Piani di Eliminazione delle Barriere Architettoniche) o la recente mozione sul Garante dei diritti delle persone con disabilità;

INTERROGANO

per conoscere se necessiteranno alla S.V. altri due anni e mezzo per porre rimedio a queste semplici ma fondamentali esigenze, o come in altri ambiti, dobbiamo solo sperare di uscire presto dall’inferno di questa gestione politica-amministrativa e“…riveder le stelle”,…sperando che siano altre stelle!

Caltanissetta 09.12.2021

F.to I Consiglieri Comunali

di Caltanissetta Protagonista

Salvatore Petrantoni

Giovanna Mulè

Michele Giarratana

Commenta su Facebook