Basket Under 13: l’Airam si impone sul Ribera al Palacannizzaro

671

Un bel finale di stagione per i cestisti nisseni guidati da coach Galiano che grazie a questa vittoria  hanno consolidato il secondo posto in classifica nel campionato interprovinciale U 13.

Nonostante l’assenza di qualche giocatore e le non buone condizioni fisiche di qualche altro , l’Airam  Basket  Caltanissetta conquista una sofferta ma meritata vittoria battendo al Palacannizzaro  il Basket Ribera per 54 a 40.

L’incontro è stato molto equilibrato, i cestisti nisseni trascinati dalla solita bella gara  di capitan Mattia Talluto  che ha realizzato 24 punti, hanno sfoderato una buona prestazione, La Marca e La China hanno infilato 3 bombe da tre che sono state fondamentali per tenere a distanza i mai domi agrigentini. Ottima la prova di Dorato che nel corso della stagione ha costantemente migliorato il suo rendimento difensivo e offensivo con ben 10 punti a referto, da sottolineare anche la prestazione di  Palermo che sebbene con poco allenamento sulle gambe è riuscito a tenere bene il campo con 8 punti realizzati.

Coach Emilio Galiano soddisfatto della stagione che volge a termine: “siamo riusciti a chiudere il campionato con una sofferta ma meritata vittoria, purtroppo abbiamo avuto diversi ragazzi infortunati ed alcune assenze importanti che, sicuramente ci hanno reso il finale di stagione più complicato, nel complesso il bilancio è pienamente positivo abbiamo chiuso un campionato molto equilibrato e con tante  squadre ben attrezzate , riuscendo ad ottenere un  secondo posto alle spalle della Fortitutdo Ag. formazione contro la quale abbiamo perso in casa dopo un tempo supplementare, a dimostrazione del buon livello del nostro gruppo a cui faccio i complimenti” .

FOTO: In piedi da sx  La Marca Giuseppe, Amico Andrea, Palermo Antonio, Saia Edoardo, Bruno Silvio, Ferrara Salvatore, Galiano emilio (Coach);

Accosciati: La China Mattia, Martorana Matteo, Castelli Gianbattista, Curcuruto Francesco , Talluto Mattia;

Commenta su Facebook