Basket, U17 eccellenza. Invicta vs Leonardo da Vinci 69-36. I nisseni approdano alla fase interregionale

Netta affermazione Dell Invicta sulla Leonardo da Vinci Palermo per 69-36 in una gara che aveva come posta in gioco la qualificazione alla fase interregionale con le prime 3 del girone Sicilia orientale e Calabria.
L’Invicta chiude il girone al secondo posto dietro l’imbattuta Agrigento e davanti a Ragusa, Palermo, Cus Catania, capo d’Orlando e Trapani e affronterà nella seconda fase Milazzo, Savio Messina e Viola Reggio Calabria.
La partita appare tesa con gli ospiti che la mettono subito sul piano fisico e resta in equilibrio per i primi 5 minuti. L’Invicta prende le misure e allunga a +7 con gli assist di Talluto e i contropiede di La Bua e vola sul 12-5.
Palermo rientra con il gioco interno di Di Vita e Leone e chiude a – 3 il primo quarto.
Nel secondo quarto la squadra di coach Spena cambia marcia, con le penetrazioni di Talluto e le palle recuperate di La China e chiude sul 34-25 all intervallo lungo con Dorato che si fa sentire a rimbalzo.
Al rientro l’Invicta è marmorea, alza il muro in difesa e concede solo 4 punti agli avversari nel quarto e con una bomba di Amico allo scadere raggiunge il massimo vantaggio sul 51-29 grazie alle più ampie rotazioni con Petrotto, Bruno e Selvaggio.
Coach Spena disegna il gioco, con Talluto in cabina di regia che lo realizza in campo come se fosse una scienza esatta e Saia piazza 7 punti consecutivi che chiudono la partita!
L’Invicta gestisce il finale con Castelli e Mantione che trovano meritato spazio e chiudono +33 in trionfo.
Un successo che corona una cavalcata incredible con una squadra in continua crescita, raggiungendo un risultato inatteso quanto meritato. Si chiude in festa con abbracci e foto, con la squadra che ringrazia Verde Amico per il supporto ricevuto.
Lecito continuare a sognare…

Commenta su Facebook