Basket. Una super Invicta batte il Gela. Al Palacannizzaro ottima prestazione dei ragazzi di coach La Bua

1198

Vittoria a sorpresa e sorprendente prestazione per l’invicta CL che travolge il Basket school Gela 76-58 restando a punteggio pieno dopo le prime tre giornate del campionato di serie D.

Gli ospiti pagano l’assenza di Dispinzeri e Sanfilippo ma si presentano al Palacannizzaro guidati dai fratelli Cajola (41 punti per loro) e un quintetto di primo ordine. Sulla carta non c’è partita, ma in campo è un altra storia.

I padroni di casa non si fanno intimorire dalla forza fisica e tecnica degli avversari e rispondono al 4-0 degli ospiti con un parziale di 14-2 con Turturici che imbavaglia Cajola senior in difesa e Sanicola che ne fa 8 di fila e costringe al secondo fallo il lungo avversario La Rosa. Il Gela non ci sta e si riavvicina con una bomba di Lo Iacono e una penetrazione di Cajola senior, ributtandosi a -3 sul 14-11 al primo quarto.

Nel secondo quarto, Giarrusso un po’ in ombra per una storta, piazza la bomba e Lombardo punisce da sotto con 4 punti consecutivi; Cajola junior risponde cercando di mantenere viva la partita, ma l’Invicta sale in cattedra con le bombe di Terrana e Alù e con 2 recuperi importanti di La Malfa; negli ultimi 2 minuti una difesa aggressiva 1-3-1 consente ai padroni di casa di recuperare palloni importanti e l’Invicta allunga +12 chiudendo il quarto 37-25 con il palazzetto in tripudio

Al ritorno dagli spogliatoi ci si aspetta la reazione di Gela; invece Sciaulino, il più piccolo a referto, classe 2001, ma già grande in campo recupera subito un pallone e realizza in contropiede il canestro del +14! Il Gela si butta sotto cercando di innervosire la gara ma Sanicola fa valere la sua esperienza per calmare gli animi. Capitan Terrana e Alù non sbagliano niente dal perimetro e l’Invicta chiude 54-39 il terzo quarto fra gli applausi dei tifosi.

Ultimo quarto spettacolare con Gela che spacca la difesa nissena con i fratelli Cajola, ma l’Invicta è in serata, e segna sempre con tanti attori: bombe per Giarrusso, Turturici e Alù, penetrazioni per Sciaulino e Terrana, canestri da sotto per Sanicola e Lombardo ben serviti dalle guardie nissene e i padroni di casa vincono anche l’ultimo quarto 22-19.

Finisce 76-58 con l’invicta che vince tutti i parziali e tira con oltre il 50% da 2 e da 3 punti! È festa per la squadra di coach La Bua che si gode questo primo posto e questa striscia di 3 vittorie consecutive cercando di non farsi venire le vertigini.

“Con la consapevolezza che non siamo la squadra da battere, ma che possiamo dire la nostra, senza timore reverenziale per nessuno”, afferma coach Ignazio La Bua.

Invicta CL – Basket School Gela 76-58.

Parziali : 14-11; 23-14 (37-25); 17-14 (54-39): 22-19 (76-58)

Tabellini: Terrana 17, Sanicola 17, Turturici 11, Alù 11, Lombardo 8, Giarrusso 6, Sciaulino 6, Uka, La Malfa, Pilato, Valenti, Amico. Coach La Bua

Basket school Gela: Caiola sr (n.15) 25; Caiola jr (n.23) 16; Piluti (n.9) 7; Lo Iacono (n.3) 6; La Rosa (n.6) 4; Martorana, Abbate, Burgio, Ribrullo, Mangiavillano. Coach Bernardo.

Commenta su Facebook