Basket. Sconfitta sul filo della sirena per i ragazzi dell’Airam ma la prestazione è convincente

358

Battuta d’arresto per i ragazzi dell’Airam under 18 che hanno incassato nella trasferta di Scicli un’onorevole sconfitta con il punteggio di 88-85. Se c’è stata la battuta d’arresto per quanto concerne il risultato, così non è stato per il gioco espresso: la squadra allenata da Armando Turturici ha fatto registrare infatti una prova convincente.

Dopo avere condotto nel primo quarto, conclusosi con il punteggio di 15-24, i ragazzi nisseni hanno subito la rimonta dei padroni di casa ed hanno dato vita ad una partita molto “tirata” e combattuta, concludendo sia il secondo quarto, che il terzo quarto con il vantaggio di un solo punto (40-41 all’intervallo e 60-61 alla fine del terzo quarto). Sono stati i primi 5 minuti del quarto quarto che hanno sancito la sconfitta dei nisseni. Si è trattato di 5 minuti nei quali i padroni di casa di Scicli, sostenuti da un pubblico caloroso, hanno avuto percentuali “irreali” e si sono portati sul +14 (78-64). A nulla é valsa la reazione dei nisseni che sono riusciti a rientrare sul -3 e che, a fil di sirena, hanno persino avuto la possibilità di portare la partita ai supplementari con un tentativo da 3 non andato a segno. È finita 88-85. Bravi lo stesso.

Ecco il tabellino: Galiano 23, Lacagnina 18, Rizza 12, Rossi 9, Nugara 6, Richiusa 6, Pernaci 4, Di Forti 4, Grosso 3

Commenta su Facebook