Basket, promozione. Per il Cusn il Fiumefreddo è una doccia fredda

601

Strana prestazione dei ragazzi di coach Anselmo alla ripresa del campionato dopo la pausa natalizia del campionato di basket di Promozione.

La squadra entrava nervosa in campo, ma riusciva a ribattere colpo su colpo alle iniziative dei locali e il primo tempo terminava con il punteggio di 20 a 17.

Nel secondo periodo, coach Anselmo effettuava dei cambi e riequilibrava la squadra che prendeva il comando del gioco e grazie alla regia del solito Barbera si andava al riposo con il risultato di 30 a 35 a favore del CUSN.

Dopo la pausa lunga, la partita sembrava continuare come era terminata fino al 33 a 44. Poi improvvisamente i nisseni smettono di giocare di squadra e mollano mentalmente, a nulla sono serviti i tentativi di coach Anselmo, ma la palla soprattutto dalla lunetta non ne voleva sentire di entrare, infatti la partita si chiude con il risultato statistico di soli 16 canestri su tiro libero su 34 tentativi, dato inspiegabile vista l’esperienza e la capacità degli uomini in campo.

La partita si è quindi chiusa con il risultato di 63 a 57 a favore degli ospiti, ottimo l’arbitraggio dei signori Di Franco e Moschitto. L’unica attenuante per i “cusini” è stata l’assenza di D’Amico e Messina e i pochi allenamenti effettuati causa l’indisponibilità del Palacarelli.

Fiumefreddo: 63

Viola 30, Grasso 3, Lo Giudice 2, Amorniti 2, Frisella 10, Santangelo 7, Lo Presti 7, Ambrosini, Leonardi, Longo Lo Faro 2.

Liberi: 14/26

Cusn Caltanissetta: 57

Barbera 16, Costa, Scebba, Di Via 15, Campo 2, Lacagnina 8, Armatore 2, Sanicola 8, Lorina 2.

Liberi: 16/34

Commenta su Facebook