Basket, Promozione. Netta vittoria del Cusn in trasferta a Nicosia nella prima giornata

532

Subito una vittoria per il CusN Caltanissetta che nel posticipo della prima giornata del campionato di Promozione maschile ha battuto a domicilio il Nicosia con il punteggio di 44-76.

Sotto una splendida cornice di pubblico i nisseni sono riusciti ad esprimere il loro gioco fin dal primo quarto chiuso con un +5, ma regolato da una buona prestazione. Ad aprire lo score però sono stati i locali che, con un gioco di tre punti del nisseno doc Giuseppe LaMalfa, si sono portati in vantaggio, l’unico di tutta la partita. Poi sono venuti fuori gli ospiti che con un Cammalleri in forma eccezionale e Barbera impeccabile dal punto di vista realizzativo hanno dato il là all’allungo dei nisseni. Il secondo quarto si chiude infatti con un +11, mentre il terzo e decisivo quarto va in archivio con un netto +20. Il match si chiude poi con un +32 dei nisseni, parziale forse un po’ troppo pesante per i ragazzi di coach Ridolfo che in pochi mesi è riuscito a fare un ottimo lavoro portando i suoi ad essere competitivi e ad un buono stato di forma.

Tra gli ospiti buone le prove di Michele Abate e Simone Taibi, oltreché di Lorina e Giugno mentre da sottolineare sotto canestro l’ottimo lavoro svolto da Amico, Giangrasso e Armatore. Negli altri match del girone da sottolineare la vittoria in trasferta del Gela sul campo dell’Enna per 84-78 e la vittoria, in casa, di Canicattì su Piazza Armerina 45-35. Adesso, dopo un giorno di riposo, i nisseni torneranno ad allenarsi mercoledì in attesa della prossima sfida di campionato in programma domenica alle 18.00, quando al PalaCanizzaro arriverà Enna.

Città di Nicosia – Asd CusN Caltanissetta 44-76

Città di Nicosia: Lipari 17, Caruso, DeTommaso 1, Fumagalli 2, DiBartolo, LaMalfa 18, Compagnone 2, Perez Mendoza 2, DiFini 2, Campione. Coach Ridolfo

CusN Caltanissetta: Falletta ne, Cammalleri 18, Giangrasso 6, Taibi 9, Abate M. 9, Barbera 20, Armatore 7, Amico 3, Lorina, Giugno 4.

Parziali (15-20) (26-37) (36-56) (44-76)

Falli: Nicosia 22, Caltanissetta 20

Arbitri: Rocca e Micalizzi

Commenta su Facebook