Basket, NovaRobur campione interpovinciale under 13 con tre giornate d'anticipo

810

Grande vittoria dei nisseni al PalaMoncada di Porto Empedocle, in un scontro al vertice la squadra di Coach Settimo ha battuto per 55 a 35 la Fortitudo Agrigento seconda forza del campionato, vincendo con tre giornate di anticipo il campionato di basket interprovinciale categoria U/13 che ha coinvolto le province di Caltanissetta, Enna ed Agrigento.
Vittoria sofferta e conquistata grazie alla grande prova di forza messa in mostra dalla squadra nissena, l’incontro nei primi due quarti ha visto la NovaRobur controllare la partita, infatti, grazie alle bombe da tre messe a segno da Galiano e Bonsignore, ed alle penetrazioni di Giorgio e Pernaci i nisseni sono riusciti ad arginare gli attacchi avversari guadagnando la pausa con 7 punti di vantaggio.
Il terzo quarto ha visto il ritorno della Fortitudo che con un parziale di 11 a 3 è riuscita a recuperare lo svantaggio e chiudere il terzo tempo con un punto di vantaggio.
L’ultimo tempo è stato un vero capolavoro dei cestisti nisseni che grazie ad una difesa a dir poco perfetta hanno annichilito gli avversari , pressando i portatori di palla avversari e recuperando tanti palloni con puntuali anticipi, inoltre Biagio Arcarisi ha inziato a bucare la difesa avversaria con efficaci penetrazioni ed una magnifica bomba da tre che ha tolto le residue speranze di recupero per gli agrigentini ed ha galvanizzato il quintetto nisseno che ha fine partita ha inflitto un distacco di venti punti agli avversari.
A fine partita “Coach Settimo Arcarisi ha sottolineato la bella prova della squadra, questa volta i ragazzi nei momenti decisivi dell’incontro non mi hanno deluso, anzi hanno uscito fuori tanta grinta, e nell’ultimo quarto hanno difeso alla grande. Nonostante la stanchezza hanno mantenuto lucidità e mentre gli avversari nel finale sono calati la mia squadra è cresciuta prendendo in mano le sorti dell’incontro”.
Lo staff dei dirigenti formato da Aurelio Armatore, Michele Lorina ed Emilio Galiano felici per il trionfo finale hanno colto l’occasione per ringraziare tutti i genitori dei ragazzi che sono stati determinanti per il successo finale, infatti, non hanno fatto mancare mai mancare un caloroso supporto, che ha contribuito in modo determinante alla crescita di questo gruppo ed alla conquista del titolo interprovinciale.
AIRAM – NOVAROBUR: Galiano G. 5, Arcarisi B. 14, Pernaci G. 9, Rossi A. , Nugara A. 5, Giorgio F. 12, Panettiere G., Bonsignore L. 3, Grosso G. 2, Giambri S, Palascino L. 2; Dibilio R. 3;

Commenta su Facebook