Basket l’Invicta punta ai playoff dopo la vittoria con Acireale

Match importante per l’Invicta per rimanere attaccati al treno play-off, quello andato in scena contro Acireale. Primo quarto dettato da una difesa aggressiva da parte di entrambe le squadre che però premia gli ospiti che chiudono con quattro punti di vantaggio. Nel secondo quarto però il quintetto guidato da Coach Spena alza l’intensità difensiva e riesce a portarsi avanti, piazzando un parziale di 13-5, grazie anche alle rotazioni che hanno permesso di mantenere costante la pressione sulla squadra ospite e si va all intervallo lungo con i padroni di casa sopra di 4 punti. Nella seconda metà di gara però i locali non riescono a trovare la via del canestro e dall’altra parte gli ospiti risultano infallibili dalla lunetta. Alla fine del terzo quarto sono di nuovo i nostri ragazzi a dover inseguire, sotto ancora di di quattro punti sul 37-41. L’ultimo quarto inizia con i padroni di casa che continuano ad inseguire senza riuscire a mettere la testa avanti, fino a quando sul 46-49 Talluto non spara la bomba da tre punti che vale un fondamentale pareggio a poco più di metà del quarto. Da questo momento Cammalleri e compagni riescono a riprendere in mano il match grazie anche ai punti fondamentali messi a segno da Lombardo sul finale di gara e piazza un parziale di tempo di 11-2 che consente all’invicta di chiudere con il punteggio di 57-51. Una gara dall’altissima intensità difensiva grazie anche a Iacolino in costante pressione sugli avversari, Giarrusso e le rotazioni di Drago, Richiusa e i giovani Petrotto La Bua che si sono sempre fatti trovare pronti.

Un risultato ancora più importante considerate le assenze di capitan zarbo infortunato e seduto in panchina e del veterano Sanicola, punto di riferimento del girone di andata per la squadra nissena, purtroppo infortunatosi in campo contro Aci Bonaccorsi e a non ancora rientrato.

Atteso anche a giorni il rientro del giovane Mulè che tanto bene ha fatto nell’ultima stagione disputata e costretto al riposo per infortunio alla spalla.

Coach Spena ha fatto un miracolo sportivo rientrando in zona playoffs con la crescita degli under e la gestione dei senior.

Ora godiamoci questo girone di ritorno con una squadra in salute soprattutto da un punto di vista mentale!

Commenta su Facebook