Basket. Esordio vincente del Cusn. Abate e Minore sugli scudi per la formazione nissena

611

Riparte da dove aveva lasciato il CusN Caltanissetta, che nella gara d’esordio del campionato di promozione siciliana espugna Nicosia con un netto 35-72. I nisseni hanno fin da subito indirizzato la gara dalla loro con un inizio strepitoso del duo Michele Abate-Minore che hanno permesso agli ospiti di chiudere avanti il primo parziale sul 9-27. Contropiede e ottima difesa le caratteristiche principali dei ragazzi di Falletta, ieri sostituito da Diego Abate, che chiudono di fatto il match nel secondo parziale sul 47-17! Terzo quarto a corto di fiato per gli ospiti che cedono per 8-7 ai locali (25-54). Arancioni che comunque reagiscono e non si fanno intimorire dalle continue provocazioni del capitano avversario (Gollotti) che a più riprese a tentato di innervosire i giocatori nisseni senza però riuscire nell’intendo e chiudendo la partita sotto di ben 37 punti (35-72). Da segnalare come sempre l’ottima presenza del pubblico nicosiano che ha incitato e cantato per la squadra fino all’ultimo.

Adesso per i ragazzi di Falletta arriva subito un big-match! Domenica prossima infatti a Caltanissetta è atteso l’Agrigento di coach Castorina, che nella giornata di ieri ha sconfitto lo Splash Castellammare per 51-49

Città di Nicosia-Cusn Caltanissetta 35-72

Città di Nicosia: Caruso R. 2, Mastrandrea 2, Jennkins 2, Vanadia 5, DiBartolo 2, Di Stefano 6, Gollotti 2, D’Amico 2, Compagnone 6, LoVotrico 2, Pantaleo.

CusN Caltanissetta: Barbera 6, Abate Michele 20, Galiano 9, Iachetta 7, Mazzurco 2, Maimonte 2, Amico 4, Minore 20, Abate D. ne, Armatore 2.

Arbitri: Garofalo Porto Empedocle

Falli: Nicosia 13, Caltanissetta 10.

Commenta su Facebook