Basket: doppia vittoria per le due squadre giovanili dell’Airam Caltanissetta

576

Due convincenti successi, entrambi in trasferta per le squadre under 16 ed under 15, della PFE Airam.  Gli U16, guidati da Armando Turturici,  hanno vinto a Scicli una partita sulla carta tutt’altro che facile con il netto punteggio di 47 a 70.

Solo nel primo quarto, conclusosi con il punteggio di 14 a 17, i padroni di casa hanno tenuto testa alla ben organizzata squadra nissena, che dal secondo quarto in poi, ben diretta dall’ottimo Gabriele Galiano, ha preso il largo senza consentire ai ragazzi di Scicli di riavvicinarsi nel punteggio. Migliori marcatori degli under 16 i nisseni Galiano, Rizza e Pernaci.

Adesso la squadra degli U16 ha agguantato la terza posizione in classifica in un girone “terribile”, dove oltre le due squadre gelesi, militano le due fortissime squadre di Ragusa, e quelle di Comiso, Scicli e Siracusa. Per tentare di raggiungere la seconda posizione in classifica, che darebbe diritto al passaggio alla fase successiva, sarebbe necessaria una vera e propria impresa; infatti le due squadre di Ragusa, che in atto occupano le prime due posizioni in classifica, sono tra le squadre più attrezzate di tutta la regione, ed una delle due dell’intera italia meridionale.

Ecco il tabellino degli U16: galiano 20, rizza 12, arcarisi 6, lacagnina 7, bonsignore 2, pernaci 11, casaccio 6, diforti 3, nugara 3, melilli.

Passiamo alla vittoria degli U15, guidati da Giocchino Falletta, che a Palermo, contro la Nuova Pallacanestro Palermo, trascinati dal solito Biagio Arcarisi, hanno vinto nettamente con l’eloquente punteggio di 38-93, in una partita dominata dal primo all’ultimo minuto, nella quale i migliori realizzatori dei nisseni sono stati Arcarisi, Mastrosimone, Frangiamore e Nugara.

In classifica gli U15 della PFE Airam mantengono il secondo posto e puntano ad aggiudicarsi il primo posto utile per il passaggio alla fase successiva, in atto occupato dal forte CUS Palermo.

Ecco il tabellino degli U15: nugara 11, mastrosimone 15, anzalone, ubriaco 8, arcarisi 27, basile 8, vilardo, frangiamore 11, richiusa 7, nicosia 6.

Dunque anche quest’anno in casa PFE Airam si raccolgono i frutti del costante lavoro che sin dagli anni del minibasket i coach Emilio Galiano e Davide Arcarisi svolgono con dedizione e competenza.

Per domenica prossima 28 gennaio, la societa’ PFE Airam ha organizzato per i propri giovani cestisti una trasferta in pullman a Capo d’Orlando dove l’Orlandina, che ricordiamo da quest’anno ha instaurato un rapporto di stretta e proficua collaborazione con l’Airam, affronterà la prestigiosa Virtus Bologna. Un’altra occasione per i giovani cestiti nisseni (che gia’ in questa stagione hanno visto la squadra di Torino) di vedere con i propri occhi i campioni del basket della serie A1

 

Commenta su Facebook