Banda dei furti a Resuttano. Scattano perquisizioni e avvisi di garanzia

1266

A Resuttano denunciati tre giovani “topi d’appartamento”. Alle prime luci dell’alba di giovedì 25 giugno, i carabinieri della compagnia di Caltanissetta, hanno notificato nei confronti di tre persone un’informazione di garanzia emessa dalla Procura della Repubblica per i delitti di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti aggravati in abitazioni ed esercizi commerciali di Resuttano.
posto blocco carabinieriLa catena di furti risale ad alcuni mesi fa, quando nel paesino montano si registrava una recrudescenza, in particolare raid ladreschi in abitazioni ed esercizi commerciali del centro. In particolare 5 furti e gli oggetti rubati sono un’autovettura, carburante, telefoni cellulari, occhiali da sole ed altro. Una vera e propria banda, seppur improvvisata, secondo i Carabinieri che hanno fatto scattare perquisizioni domiciliari e veicolari che hanno consentito di rinvenire materiale interessante. Gli indagati sono D.P., 23enne, F.L., ed O.I.,, entrambi 24enni.

Commenta su Facebook