Banca del Nisseno. Giovedì convegno sul tema "Quale sviluppo per Caltanissetta".

1161

Quale sviluppo per CaltanissettaSi terrà giovedì 5 marzo, presso la Sala convegni della Banca del Nisseno, in via Crispi 25 Caltanissetta, un convegno sul tema “Quale sviluppo per Caltanissetta”.
I nuovi orientamenti di politica economica finalizzati alla crescita, anche attraverso una politica monetaria espansiva fortemente voluta dalla Banca Centrale Europea, sollecitano le banche a riprendere un ruolo attivo e anticipatore del ciclo economico, ritornando a fare credito in modo significativo pur in presenza di alti livelli di credito deteriorato.
Consapevole del mutato contesto generale e, al contempo, avvertita la fragilità del tessuto economico dei territori di insediamento, la Banca del Nisseno crede che per assecondare gli stimoli delle autorità monetarie senza incorrere in nuove sofferenze bisogna inserire i nuovi processi di erogazione del credito dentro una visione strategica dello sviluppo dei propri territori.
In questa prospettiva si è ritenuto utile organizzare un incontro per offrire alla Città un punto di partenza ben strutturato rappresentato dal Piano strategico della città di Caltanissetta del 2007, chiamando alcuni dei suoi originari estensori a illustrarlo al fine di capirne la logica che lo ha ispirato e soprattutto quanto di esso può costituire ancora la base per un’azione di sviluppo.
PROGRAMMA
Ore 16:30 – Saluto
Dott. Giovanni Ruvolo
Sindaco di Caltanissetta
 
Ore 16:40 – Relazioni
Prof. Salvo Tomaselli
Docente di Economia aziendale
Prof. Antonio Purpura
Ass. reg. dei Beni culturali e dell’identità siciliana
 
Ore 17:30 – Interventi
Prof. Maurizio Carta
Ordinario di Urbanistica e pianificazione territoriale
Prof. Fausto Provenzano
Docente di Composizione architettonica
Prof. Leonardo Urbani
Emerito di Urbanistica
 
Ore 18:15 – Dibattito
 
Ore 18:45 – Conclusioni
 
Modera
Dott. Giuseppe Di Forti
Presidente della Banca del Nisseno
 
“La Banca del Nisseno, in quanto azienda del territorio e impresa a responsabilità sociale, prende l’iniziativa per lo sviluppo ripartendo dal piano strategico di Caltanissetta elaborato nel 2007.
Relazioneranno gli autori del piano e interverranno illustri docenti universitari esperti di pianificazione e sviluppo urbanistico.
Il convegno è aperto a tutti e intende coinvolgere in particolare gli attori locali responsabili in sede pubblica e privata.”
Giuseppe Di Forti
 
 

Commenta su Facebook