Con i “Baby” in gara parte il Festival città di Caltanissetta

1553

Saranno i bambini i protagonisti dell’apertura del ventiseiesimo Festival città di Caltanissetta. Dodici giovanissimi dai 6 ai 13 anni si contenderanno i due posti che permettono di accedere alla finalissima di Sabato 29.
La prima serata sarà condotta da Tiny Maganuco, mentre il “trio” composto da Alessandra Falci, Toto Venti e Donatello Polizzi intergiranno col palco attraveeso la scaletta parlante.
Ospito della serata “baby” saranno i ragazzi della scuola di danza “Fly dance” di Alba Bifarella ed il gruppo canoro Controcanto dell’istituto Vittorio Veneto diretto da Ernesto Cerrito.
Quest’ultimo insieme al maestro Eugenio Cardillo, al compositore musicista Fabio Messina, all’insegnante di canto Rosamaria Chiarello, al cantante e musicista Giuseppe La Spisa,
Inizio previsto per le 20,30, ingresso euro 10,00, prevendita presso il botteghino del Margherita  con posto riservato in pianta.
L’evento andrà in diretta su Radio cl 1 e ripreso da Tcs Telecentrosicula
Questi i “baby” in gara:

Artista Titolo Brano Provenienza
Assennato Giulio Sweet Cannolo Enna
Bellomo Andrea Laura Tutta colpa mia Caltanissetta
Bunone Sara Com’è bello sognare Caltanissetta
D’Agostin Ester e Miriam Simili Caltanissetta
Di Benedetto Matilde Portami via Caltanissetta
Graziano Ludovica Il cielo non mi basta Caltanissetta
Melfa Asia Due respiri Caltanissetta
Meli Biagio Il mondo è Ragusa
Parisi Martina Questione di stelle Enna
Romano Sofia Senza riserva Motta S. Anas,
Ventura Alessia Un cuore in due Caltanissetta
Vilardo Emanuela e Giulia Un’altra vita Caltanissetta
Commenta su Facebook