Avvertimento nella notte a impresa edile di San Cataldo. Fiamme a escavatore.

1465

CC-TENENZA-SAN-CATALDOAvvertimento inquietante a San Cataldo ai danni di un’impresa edile del posto che nella notte ha subito un modesto incendio di un escavatore parcheggiato nel cantiere dei lavori in corso.

Il 18 febbraio 2013, alle ore 23.00 circa, a San Cataldo, i Carabinieri della locale tenenza sono intervenuti in via Gabara, dove ignoti, previa rottura del vetro della cabina, avevano incendiato la spalliera del sedile di una macchina per il movimento terra, un escavatore parcheggiato nei pressi del cantiere edile di una ditta di costruzioni del luogo che sta realizzando un villino.

Le fiamme, che hanno provocato modesti danni, sono state domate dai vigili del fuoco di Caltanissetta in pochi minuti. Sul fatto indagano i carabinieri di San Cataldo.

Il danno maggiore, infatti, non è quello materiale ma la natura di ciò che appare come un avvertimento. Perchè ignoti avrebbero preso di mira un escavatore di un’impresa edile di San Cataldo e perchè, nel farlo, hanno avuto cura di rompere il vetro della cabina prima di appiccare le fiamme.

Un gesto che ha il sapore chiaro dell’avvertimento soprattutto perchè diverse volte nei mesi e negli anni passati, proprio a San Cataldo, sono accaduti identici episodi ai danni di mezzi meccanici ed escavatori ai quali ignoti piromani hanno dato fuoco senza produrre grandi danni ma premurandosi di rompere il vetro per accedere dentro la cabina di comando.

Commenta su Facebook