Gruppo Averna. Primo contatto del management Campari con lo stabilimento nisseno

1902

Primo contatto del management Campari presso il sito nisseno del gruppo Averna, acquistato dalla multinazionale milanese nei giorni scorsi. Il presidente del consiglio d’amministrazione Stefano Saccardi, accompagnato da alcuni manager, ha incontrato i lavoratori dello stabilimento e degli uffici dell’azienda di via Santo Spirito.

Notizie incoraggianti, quelle portate dai manager della nuova proprietà, che sin dal giorno dopo l’acquisizione hanno voluto un incontro con l’azienda. Campari crede nella radice siciliana dell’amaro Averna. La sicilia è un valore aggiunto in termini di appetibilità del prodotto e il fatto che l’amaro si produce a Caltanissetta non è assolutamente in discussione, è stato detto. E’ prematuro parlare oggi delle strategie future dell’azienda sul sito di Caltanissetta, visto che si trattava del primo vero contatto.

Campari è quotata in borsa e deve fare i conti con gli azionisti. Sembra comunque, che tutti i dipendenti di Caltanissetta lavoreranno nella transizione alla nuova gestione.

Commenta su Facebook