Autor Italy, successo per lo show concert degli allievi di Mariangela Rizza

1690

Sabato 01 luglio 2017 presso l’Arena di San Pietro di Caltanissetta si è svolto lo show-concert “AutorItaly”, tenuto dai musicisti e dai cantanti curati dall’insegnante Mariangela Rizza della Scuola Technè diretta dal maestro Eugenio Cardillo.

Cameo della serata è stata la presenza quale ospite della nota Vocal-Coach televisiva Maria Grazia Fontana che nei due giorni antecedenti lo spettacolo ha seguito i ragazzi in una impegnativa master- class di tecnica vocale. Il sipario si è aperto alle ore 21 circa dinanzi ad una platea gremita con la magistrale conduzione affidata ad Anita Donisi, voce guida dell’intera serata, che ha trasportato con la sua intensità i presenti nella dimensione storica emozionante ed emozionale di ogni brano presentato. Dopo l’esibizione iniziale dei piccoli allievi batteristi seguiti da Peppe Calà, del violinista Samuele Lo Bartolo e della flautista Federica Scuzzarella si è passato all’ascolto di alcuni brani del repertorio italiano interpretati dalle Little Vocals: Carla Albano, Francesca Mastrosimone, Mario Santoro, Valeria Testa, Chiara Ferlisi, Federica Costa, Alisia Schillaci e Simona Falzone, che nonostante l’acerba età, hanno incantato il pubblico presente per l’ intensa interpretazione degna dei più grandi cantanti del panorama musicale nazionale. Ad impreziosire la serata ci hanno pensato sempre loro Anita Donisi e Mariangela Rizza che, sulle note del giovane e talentuoso chitarrista Davide Zito , hanno deliziato i presenti con un elegante omaggio a Giorgio Gaber “Secondo me la Donna” tratto dall’Album “Un’Idiozia Conquistata a Fatica, coinvolgendo con la loro frizzante energia emotiva gli spettatori trascinandoli dietro l’apparente ironia in una profonda ed emozionata riflessione.

Altro cameo della serata la violinista professionista Laura Gallo, attuale componente dell’Orchesta del Teatro dell’Opera di Roma che ha deliziato i presenti eseguendo un assolo strumentale al violino. L’ultima parte dello spettacolo è stata infine dedicata agli allievi più grandi, i Mary Singers come simpaticamente amano definirsi, che con la loro potenza e tecnica vocale hanno fatto impazzire ognuno dei presenti i cui sguardi penetrando l’emozione dei ragazzi ne hanno condiviso con loro l’esecuzione di ogni singola nota. I cantanti Gloria Gelsomino, Carla Favata, Lidia Vitrano, Alessandra Occhipinto, Alfonso Milazzo, Luigi Matteo Cuda, Simona Desire’Amico,Martina Romano, Clelia Curatolo, Elena Benincasa, Manuela Loporto, Zelia Riggi e Vittoria Sardo, curati personalmente da Mariangela Rizza, hanno interpretato alcuni dei capolavori della musica italiana, da Modugno a Renato Zero da Antonacci a Zucchero dalla Pausini ad Alex Baroni passando ancora per Tenco, Dalla Baglioni e Cocciante. Omaggio anche alla nostra amata Sicilia con l’ intensa e personale interpretazione di Vittoria Sardo che ha cantato in dialetto siciliano “A Finestra “ di Carmen Consoli. Lo Show –Concert interamente eseguito dal vivo ha visto impegnati i musicisti Gaetano Dell’Uomini al pianoforte, Davide Zito alla Chitarra, Valerio Cerrito e Valerio Ruvolo alla Batteria ed i piccoli Alessandro Cardillo e Salvatore Lazzara sempre alla batteria. Come ormai prassi consolidata negli anni il programma vasto e variegato della serata interamente ideato e curato sia nella regia che nella direzione artistica dalla brava ed ormai nota in città Mariangela Rizza, ha permesso a tutti i giovani e talentuosi artisti di esprimersi al meglio regalando al numeroso e coinvolto pubblico presente un serata di vera Arte con la “A” maiuscola fatta di soli allievi che sono riusciti, ancora una volta, a stupire per il livello di grande professionalità raggiunto.

Commenta su Facebook