Automobilista rompe lo specchietto dell’auto della Polstrada e fugge: denunciato

464

Una rocambolesco inseguimento dalla Ss640 fino a Capodarso si è concluso con la denuncia di un 37enne di Canicattì. Quest’ultimo dopo aver rotto lo specchietto dell’auto della Polstrada è fuggito ed è stato infine fermato a diversi chilometri dal luogo dell’incidente. I fatti si sono verificati qualche giorno fa. Gli agenti della Polstrada si erano fermati sulla corsia di emergenza della rampa che conduce ad Agrigento per aiutare un automobilista rimasto in panne. All’improvviso però è sopraggiunta un’automobile che ha distrutto lo specchietto dell’auto della polizia proseguendo la sua corsa ad altissima velocità. A quel punto i poliziotti si sono messi all’inseguimento dell’automobilista che è stato infine fermato nei pressi di Capodarso. L’uomo, dai controlli, è risultato privo di patente di guida. Inoltre lo stesso ha dichiarato delle false generalità per quanto riguardava la proprietà dell’automobile e – si è scoperto dopo – aveva anche violato l’obbligo di dimora nel comune di Canicattì. Il 37enne è stato dunque denunciato.

Commenta su Facebook