Autodifesa Krav Maga. A Caltanissetta un corso internazionale con esperti da tutto il mondo

1348

Si svolgerà nei prossimi giorni, presso la Samurai Dojo del Maestro Torregrossa Alfonso, un corso internazionale di autodifesa israeliana Kapap Krav Maga patrocinato dal comitato provinciale Csain Coni di Caltanissetta con il responsabile Nazionale CSAIN M°Torregrossa , diretto dal Gran Master Israeliano Moshe Galisko leader mondiale del settore che in questa occasione sarà a Caltanissetta per dirigere un corso per 20 Istruttori esperti in Arti Marziali provenienti dalla Spagna, Polonia, Francia, Belgio, Inghilterra,  Israele e Italia a Caltanissetta.

“È un grande evento per gli amanti delle arti marzaili, che darà luce alla nostra Città e al nostro lavoro di divulgazione internazionale condotto a Caltanissetta da anni dal maestro Torregrossa Alfonso e dall’Istruttore Paola Romano e in altre parti del mondo”, si legge in una nota.torregrossa_alfonso

“Ancora una volta – spieg ail Maestro Torregrossa -la nostra Città e la nostra scuola “Samurai DOJO” diventano  un trampolino di lancio per chi decide di affidarsi seriamente a Istruttori qualificati . La filosofia del Krav Maga – Kapap e lo stile su cui basa le proprie tecniche ha permesso una rapida diffusione e applicazione in tutto il mondo. La facilità di apprendimento ha consentito anche ad esperti di sport da combattimento e arti marziali di apprezzare l’efficacia delle tecniche e praticarlo. Tutte le tecniche sono ideate per affrontare il combattimento con semplicità, rapidità di applicazione, efficacia e, soprattutto, l’apertura mentale nell’accettarne qualsiasi forma di miglioramento e potenziamento. La ragione è insita nell’origine del sistema israeliano in quanto, nell’allora costituendo esercito del nuovo stato di Israele, l’addestramento dei soldati doveva essere semplice, rapido e pratico. A riguardo, con l’evoluzione degli eserciti moderni anche la preparazione fisica e soprattutto mentale ha acquisito via via una sua importanza nell’addestramento del Krav Maga, in particolare nel settore military. Essendo un sistema nato ed ideato nel mondo militare non poteva non rifletterne la sua dottrina basata sulla rapidità dell’azione, sull’attacco diretto ai punti nevralgici dell’avversario, la capacità di fronteggiare più avversari, l’anticipo e l’intervento risolutivo prima dell’eventuale contro azione di forze ostili. Questi aspetti rispecchiano appeno la filosofia del sistema Krav Maga nelle sue applicazioni pratiche nel combattimento corpo a corpo”.

Commenta su Facebook