Autismo, attivato dal Comune di Caltanissetta un progetto per l’erogazione di voucher giornalieri

508

Nell’ambito della programmazione delle risorse dei Piani di Zona Trienni FNPS 2001/12 del Distretto Socio Sanitario D8 di Caltanissetta, sarà attivato dal mese di Magio 2019 al mese di aprile 2021 il progetto “Servizio di integrazione, inserimento e autonomia dei soggetti affetti da Disturbo dello Spettro Autistico”.

Il progetto prevede l’erogazione di voucher giornalieri, per un massimo di n. 3 giorni a settimana e per tre ore al giorno, per frequentare i centri accreditati che manifesteranno disponibilità a svolgere il suddetto servizio e che saranno scelti successivamente dagli

utenti ammessi.

Il servizio si propone di dare delle risposte qualificate e adeguate al bisogno del soggetto autistico e delle loro famiglie di arricchire l’off erta di esperienze volte all’integrazione sociale.

Il progetto prevede:

– attività occupazionali ed educative;

– attività di cura della persona, dell’ambiente e degli animali;

– attività sportive;

– attività che favoriscono interazioni con i contesti sociali (andare a

fare la spesa, etc.)

– organizzazione di incontri protetti rivolti all’integrazione sociale;

– attività di autogestione ambientale e personale;

– attività

preprofessionali (artigianali, di classificazione e assemblaggi;

Il servizio sarà attivato mediante la modalità dell’accreditamento al RUD (Registro Unico Distrettuale) degli enti gestori DESTINATARI.

Il progetto è rivolto n. 28 soggetti adolescenti, giovani e adulti con una diagnosi di Disturbo dello Spettro Autistico certificata dall’Asp.

La domanda va presentata presso l’ufficio protocollo del Comune di Caltanissetta corredata da idonea certificazione sanitaria;

CRITERI DI SELEZIONE

La copertura dei posti sarà determinata in base alla maggiore gravità, secondo quanto riportato nelle certificazioni allegate alle istanze. La graduatoria sarà redatta assegnando i punteggi corrispondenti al livello di gravità diagnosticato.

La scala di riferimento per l’attribuzione dei punteggi relativi allo stato di gravità (elavata, media, bassa) sarà stabilita da una Commissione di valutazione costituita ad hoc in occasione della prima seduta. In caso di parità di punteggio la posizione in graduatoria

sarà determinata tenendo conto dell’ordine cronologico di presentazione delle istanze.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Gli interessati potranno presentare istanza, a pena di esclusione, entro e

non oltre il 1 5/04/2019 presso gli Uffici Protocollo dei Comuni di residenza.

I moduli per le domande possono essere scaricate dai siti online dei Comuni del Distretto 8 ovvero possono essere richiesti presso gli sportelli dei servizi sociali dei Comuni di residenza negli orari di apertura al pubblico.

DOCUMENTI DA ALLEGARE

Alle domande vanno allegate:

– Certificazione sanitaria attestante il tipo e grado di disabilità

– Attestazione ISEE in corso di validità

– Eventuale altra documentazione idonea ai fini dell’ammissione al servizio

– Documento di identità del richiedente e/o beneficiario

Commenta su Facebook