Aumenti luce e gas, Aiello-Visconti (Lega): “Cosa sta facendo il Comune?”

“E’ ormai noto a tutti che le bollette luce e gas stanno registrando aumenti a dir poco vertiginosi, con costi persino triplicati rispetto alle bollette precedenti: un’ennesima emergenza sociale!” – lo dichiarano i consiglieri comunali della Lega, Oscar Aiello e Valeria Visconti, che aggiungono: “I rincari graveranno, non solo sulle famiglie già in difficoltà economiche e sulle imprese messe in ginocchio dalla pandemia, ma anche sugli Enti Locali. Anche il nostro Comune – continuano i Consiglieri della Lega – subirà le conseguenze dell’aumento delle bollette luce e gas, incremento eccessivo che potrebbe mettere a rischio la prosecuzione dell’erogazione di molti servizi, tra i quali l’utilizzo degli edifici scolastici (con annesse mense se previste) e la gestione degli impianti sportivi. Per evitare interruzioni e/o diminuzioni di importanti servizi, oppure ricadute sulle tasche dei nisseni – concludono Oscar Aiello e Valeria Visconti – auspichiamo che la Giunta Gambino inizi a comportarsi con la diligenza del buon padre di famiglia”.

Per far fronte ad una situazione drammatica, che si abbatterà sui bilanci delle famiglie più fragili, sulle imprese e sulle casse del Comune, i consiglieri comunali della Lega, Oscar Aiello e Valeria Visconti, hanno presentato un’Interrogazione Consiliare per sapere dal Sindaco:

Se e quali politiche di risparmio energetico sono state adottate fino alla data odierna, o quali verranno adottate; se ha pensato di intervenire in anticipo per trovare le risorse in grado di fronteggiare l’aumento delle bollette luce e gas; con quali provvedimenti affronterà il già citato aumento delle utenze energetiche.

Commenta su Facebook