Atletica: Sara Adornetto e Lucia Farinella imbattute anche a San Gregorio di Catania

Si è disputata domenica scorsa a San Gregorio di Catania il XXII trofeo intitolato al Santo patrono della città, San Gregorio Magno, valevole per il campionato provinciale individuale di corsa su strada cui, come di consueto, ha preso parte l’A.S.D. Atletica di Caltanissetta rappresentata dagli atleti Sara Adornetto, Lucia Farinella e Bartolo Riggi.

Anche in questa occasione il duo Adornetto e Farinella sono risultati vincitori nella rispettive competizioni che vedevano presenti diversi partecipanti provenienti da tutta la Sicilia.

Ad aprire la manifestazione è stata la piccola Sara Adornetto che, nella categoria EF8 ha vinto su tutti concludendo il percorso previsto di 300,00 m in soli 54” migliorando la propria prestazione rispetto all’ultima gara di Castrofilippo di 13” (record personale).

Non di meno è stata Lucia Farinella che nella categoria EF10 non ha temuto rivali tagliando la linea del traguardo per prima con un tempo di 1’40” (record personale).

L’atleta Bartolo Riggi se l’è vista con cadetti di una certa caratura regionale e nello sprint finale ha avuto la peggio con il Catanese Mondera sfiorando il podio per pochissimi secondi ma concludendo il lungo percorso di 1.720 m con un tempo di 6’20”.

Sono molto soddisfatto, commenta il maestro Giuseppe Scimè, premettendo di avere voluto iniziare questo percorso agonistico con i ragazzi dell’Associazione di Atletica che se la sono sentiti di sacrificare le vacanze estive con uno spirito di puro divertimento, vista l’età, e proprio per tali circostanze non mi aspettavo di ottenere grandi risultati che invece sono arrivati.

Con la gara di San Gregorio di Catania completiamo il ciclo di competizioni prettamente estive del 2021, continua Scimè, sostenendo che i mesi di luglio ed Agosto sono stati caratterizzati da duro lavoro e sacrifici per tutti ma, l’abituarsi alle temperature calde siciliane si ottiene solo sottoponendo il fisico ad un graduale meccanismo di adattamento, cosa che i ragazzi dall’A.S.D. Atletica Caltanissetta hanno perfettamente raggiunto tant’è che i loro primati personali, nelle rispettive distanze, sono stati raggiunti durante il picco di caldo afoso Catanese.

Sono Felicissimo per loro e per la squadra, aggiunge Scimè, l’ unico rammarico è stato quello di vedere le altre realtà Siciliane in cui, Atleti e Genitori in sinergia, credono fermamente che la crescita sportiva passi necessariamente dalla Scuola di Atletica e dalle competizioni, partecipando con un numero di atleti di gran lunga superiori ai nostri. Pazienza, spero che questa tendenza possa innescarsi pure nel nostro territorio e questo sarà il prossimo obbiettivo che mi porrò alla riapertura della scuola perché molti tesserati hanno la stoffa per potere partecipare e vincere le competizioni sportive.

 

 

Commenta su Facebook