Atletica, l’Asd Caltanissetta domina a Sciacca in tutte le discipline

Il trio di atleti dell’A.S.D. atletica Caltanissetta spariglia i giochi a Sciacca dominando su ogni disciplina.

En plein di medaglie per gli atleti dell’A.S.D. atletica Caltanissetta nella manifestazione provinciale su pista denominata “Sciacca in pista” svoltasi lo scorso 30 luglio presso lo stadio comunale “Luigi Gurrera” di Sciacca.

La strategia dell’allenatore Giuseppe Scimè che, come di consueto, ha accompagnato e diretto gli atleti, si sta rilevando vincente oltre ogni aspettativa. Dopo Enna e Catania gli atleti Nisseni stravincono anche a Sciacca nelle specialità 50 e 1000 m piani nonché nel lancio del vortex.

Record personali per tutti e tre gli atleti, a cominciare dalla più piccola, Sara Adornetto, che nella disciplina 50 m piani categoria esordienti EF8 ha dominato la gara vincendo su tutti con un tempo di 8″03.

Stesso discorso per l’atleta Lucia Farinella che nella categoria EF10 della disciplina 50 m piani, ha vinto con un tempo di 8″00 così come ha stravinto anche nel lancio del vortex con la distanza di 26,48 m.

Nei 1000 m piani si è imposto il cadetto Bartolo Riggi, reduce del trofeo delle province a Castelbuono, con un tempo di 3’22″45 che lo ha portato sul podio più alto.

Per il preparatore Scimè gli atleti della A.S.D. Caltanissetta stanno dimostrando una voglia di gareggiare fuori dal normale conseguente, forse, al fermo imposto dalla pandemia Covid-19, sta di fatto che l’entusiasmo mostrato dai ragazzi ci incita a continuare nelle competizioni in calendario FIDAL nel mese di agosto. La loro voglia di fare e di vincere, continua Scimè, mi impone un impegno maggiore in ambito tecnico ma, a Sciacca, li ho visti già scatenati e pronti a vincere a qualunque costo. Pensiamo da subito a preparare gli atleti per la prossima tappa di Castrofilippo dove le piccole Sara e Lucia si sfideranno con le concorrenti su strada rispettivamente nei 300 e 600 m.

Commenta su Facebook